Risposte a domande frequenti

cliccate sul segno + per visualizzare le risposte
Qual è la principale legge in materia di sicurezza sul lavoro?
Il Decreto Legislativo 81/08.
La sicurezza sul lavoro è obbligatoria per tutte le attività?
Sì, tutte le attività sia pubbliche che private, se hanno almeno un lavoratore dipendente o assimilato (ad esempio socio lavoratore, apprendista anche senza remunerazione) sono obbligate alla sicurezza sul lavoro.
Ho un lavoratore stagionale o part time, sono obbligato a mettere a norma la mia azienda per quanto riguarda la sicurezza sul lavoro?

Sì.

La presenza di un lavoratore, sua esso stagionale, part time, apprendista, etc., con qualsiasi tipologia contrattuale, obbliga l’impresa a mettersi a norma.

Quali corsi sono obbligatori per un’impresa?

Corso per Responsabile del servizio di Prevenzione e Protezione per datore di lavoro a basso, medio od alto rischio (a meno che non si deleghi un altro soggetto)

Corso di Formazione Generale per tutti i lavoratori; corso di formazione sui rischi specifici per tutti i lavoratori a basso, medio od alto rischio

Corso per Dirigente o per Preposto; Corso Antincendio a basso medio od alto rischio; Corso di Primo soccorso aziendale a basso o ad alto rischio

Corso per Rappresentante dei Lavoratori

Poi vi sono altri corsi a seconda del tipo di attrezzature utilizzate: Corso per Montaggio Ponteggi; corsi per uso di attrezzature, quali Piattaforme Elevabili, Carrelli Elevatori, Gru, Camion gru, Autogru, Escavatore, Terna, Pala, Trattori, Carroponte, Lavori in altezza

Quali sono i requisiti per conseguire un attestato?
Per conseguire l’attestato di frequenza è sempre necessaria una partecipazione di almeno il 90% del monte ore ed il superamento del test finale.

Il preposto è un lavoratore che sovraintende il lavoro degli altri lavoratori, quale un capo cantiere, un responsabile di filiale, etc.

L’azienda deve dotarsi di preposti nella misura in cui il datore di lavoro non sia sempre in grado di vigilare sui lavoratori direttamente, ad esempio nel caso di più sedi.

Il preposto deve ricevere tutta la formazione

La formazione deve essere fatta da tutti i lavoratori?

Si, tutti i lavoratori devono ricevere un minimo di:

4 ore di formazione generale

4, 8, oppure 12 ore di formazione sui rischi specifici, a seconda della categoria di rischio dell’azienda.

I corsi hanno una scadenza? Quali corsi devono essere aggiornati?

RSPP (sia per datore che per non datore di lavoro): validità di 5 anni
Primo Soccorso: validità 3 anni
Montaggio Ponteggi: validità 4 anni
Antincendio: ancora non è stata prevista per legge una scadenza, tuttavia esiste la possibilità di aggiornare i corsi, con programmi già messi a disposizione dei VVFF